Handicap e sessualità. Il riconoscimento di un diritto

“Chi ha diritto non ringrazia“. Carlo Cattaneo, 1850   La sessualità è un’esperienza umana molto spesso esclusa dai progetti educativi per i portatori di handicap. Purtroppo l’ambiguità domina tra gli detti ai lavori all’interno di questa tematica, anche se, la prepotenza con la quale si impone all’attenzione di operatori e familiari... Continua »
settembre 20, 2013